“Figli miei salvateci”. Questo l’urlo disperato di due anziani coniugi cagliaritani invalidi, non autosufficienti e positivi al Covid che hanno bisogno di cure e cibo. Anche due figli sono positivi al Covid e gli altri sono con le mani legate perché non possono accedere all’appartamento.

“I non so nemmeno io dove sbattere la testa”, dichiara Mario Atzeni, “mio padre ha 91 anni e mia madre 84, sono positivi al covid hanno bisogno di cure e sono soli e abbandonati. Non sappiamo che fare le istituzioni ci hanno abbandonato.

Mio padre”, aggiunge, “sta male al cuore. Noi chiediamo che ci mandino qualcuno che si possa avvicinare per lavarli e dare loro del cibo, sono una settimana a letto riusciamo a sentirli telefonicamente e loro piangono disperati: figli miei salvateci. Abbiamo chiesto aiuto a tutti, ma nessuno ci aiuta. Vogliamo che almeno vadano a pulirli e dargli da mangiare”.

Riascoltate qui l’intervista a Mario Atzeni di Jacopo Norfo e Paolo Rapeanu https://www.facebook.com/castedduonline/videos/767563150777677/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.