Discariche selvagge a cielo aperto. Il problema a San Michele, via Podgora, via Bosco Cappuccio e via Timavo le strade dove si manifesta il problema della spazzatura selvaggia sui marciapiedi.

Complice l’aumento della temperatura, i cattivi odori si diffondono e la situazione diventa ancora più antipatica.

“Ore 14:30 i cittadini del quartiere di Is Mirrionis mi segnalano gravi carenze igieniche sanitarie, io ci vado di persona, questa è la situazione”, dichiara su Facebook Fabrizio Marcello, capogruppo Pd, “eppure il sindaco di Cagliari il 12 giugno 2020 dichiarava: “Avevamo promesso la pulizia della città, e la stiamo portando avanti quotidianamente. Avevamo anche detto che non sarebbe stato facile e lo ribadiamo. Perché un conto è bonificare e fare una pulizia straordinaria della città, un altro è tenere la città pulita””.

L'articolo Cagliari, discariche selvagge a cielo aperto: caos rifiuti a San Michele proviene da Casteddu On line.

Fonte: Casteddu on line

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.