Contro i calabresi il primo gol e il primo successo alla Sardegna Arena il 10 settembre 2017

CAGLIARI.  Cagliari sempre vincente negli scontri diretti con il Crotone in Sardegna. Cinque incontri e cinque successi rossoblù, preciando che i primi tre sono stati disputati nell’ambìto del campionato di serie B, mentre gli ultimi due sono invece stati disputati in serie A.

Va ricordato subito il più recente match fra sardi e calabresi, perché entra di diritto nella storia del Cagliari, visto che è stato il primo successo ottenuto dai rossoblù alla Sardegna Arena. Il 10 settembre 2017 la squadra allenata da Rastelli scese in campo nello stadio costruito a tempo di record al fianco del vecchio Sant’Elia. Vincere per 1-0, grazie a un bellissimo contropiede innescato da Joao Pedro concluso da Marco Sau con un preciso rasoterra. L’1-0, siglato al 34’ del primo tempo, bastò al Cagliari per prendere i 3 punti.

Il primo incontro in assoluto fra le due squadre risale invece al torneo cadetto 2000-2001, con un 4-0 al Sant’Elia grazie alla doppietta di Melis e alle reti di Sulcis e Cammarata. Nella stagione successiva, sempre in B, arriva un successo per 2-1 con le reti di Suazo ed Esposito. Terzo match, nella serie cadetta, nel torneo 2015-16, prima giornata di campionato, con il Cagliari appena retrocesso che ripete il 4-0 (Farias, Giannetti, Sau, Deiola,). Nel torneo di A successivo, alla settima giornata ancora una vittoria, stavolta per 2-1, con reti di Di Gennaro e Padoni, con il Crotone che accorciò nei minuti finali con Stoian.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.