Dispersi gli ultras rossoblù che aspettavano fuori dallo stadio l'uscita degli avversari

CAGLIARI. Scontri fuori dalla Domus dopo la gara tra Cagliari e Napoli. Subito dopo il triplice fischio dell'arbitro si sono sentiti dei boati, probabilmente petardi, all'altezza del settore occupato dai tifosi partenopei. Successivamente sono partite le cariche delle forze dell'ordine per disperdere i tifosi rossoblù che aspettavano l'uscita degli avversari. Tra tifosi del Cagliari e del Napoli c'è una forte rivalità dal 1997 (spareggio a Napoli tra Cagliari e Piacenza) e anche oggi ci sono stati momenti difficili in città in concomitanza con l'arrivo dei tifosi napoletani. (ANSA)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.