Cagliari-Atalanta 0-1, il gol annullato a Simeone e la rabbia dei tifosi: “Ha la mano attaccata alla pancia”. Le immagini viste in tv parlano chiaro: il tocco di braccio di Simeone era nettamente attaccato al corpo, l’arbitro La Penna definito dai tifosi ironicamente  “il migliore in campo” ha annullato quello che sarebbe stato il vantaggio del Cagliari. E qualche minuto dopo rigore per l’Atalanta ed espulsione di Carboni, un gol risultato decisivo. Esplode la rabbia dei tifosi rossoblù, migliaia i commenti di protesta sui social network per una gara davvero ben giocata dai ragazzi di Zenga, che non avrebbero meritato di perdere al cospetto della corazzata di Gasperini. Molti anche i falli da ammonizione non fischiati, che hanno penalizzato ulteriormente i rossoblù. Il Cagliari esce a mani vuote immeritatamente. “Quel gol annullato è assurdo, è contro il senso del gioco: questa non è la regola del calcio, un gol bellissimo che sarebbe entrato nella lista dei gol più belli”, ha detto Zenga a fine gara.

L'articolo Cagliari-Atalanta 0-1, il gol annullato a Simeone e la rabbia dei tifosi: “Ha la mano attaccata alla pancia” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.