Incendio nel capannone in viale Elmas. I Vigili del Fuoco hanno avviato  le operazioni di messa in sicurezza nella parte che confina con la sede stradale, ancora in atto l’incendio di una parte della struttura.

Sul posto è stato inviato il GOS (Gruppo operativo Speciale) dei Vigili del Fuoco per le operazioni di bonifica dei focolai residui e di messa in sicurezza dell’area, un’autoscala, un autofurgone per il liquido schiumogeno

Gli operatori stanno provvedendo alla rimozione delle parti perimetrali pericolanti della struttura e allo smassamento dei materiali coinvolti con uno esgavatore ESK. 215 cingolato con il supporto di un automezzo antincendio “Poseidon” del distaccamento aeroportuale, autopompe e autobotti.

Sul posto sempre presente l’ufficiale funzionario tecnico di guardia che insieme al ROS (responsabile operazioni di soccorso) stanno dirigendo le operazioni e effettuando ulteriori verifiche.

L’incendio di una parte della struttura è ancora in atto ma limitato e sotto controllo. I Vigili del Fuoco hanno evitato la propagazione delle fiamme alle strutture adiacenti e a materiali depositati nelle attività commerciali vicine.

Sul posto sempre presenti i Carabinieri che hanno effettuato la scorta all’automezzo aeroportuale a causa del l’ingombro stradale fuori sagoma, e la Polizia Locale di Cagliari.

Al termine delle operazioni di spegnimento sul posto sarà invitato il NIAT (Nucleo Investigativo Antincendi Territoriale) che metterà in atto le indagini di Polizia Giudiziaria che congiuntamente al funzionario di guardia e i Carabinieri, effettuerà gli accertamenti e i rilievi per stabilire le cause del rogo.

La strada è stata limitatamente riaperta al transito.

L'articolo Cagliari, Asia Trading ancora in fiamme: viale Elmas riaperta al traffico proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.