A Cagliari,  nell’ambito dei servizi mirati al contrasto della criminalità diffusa, i “Falchi” della Squadra Mobile, nel transitare in via Augusto Righi, hanno notato un, 54enne cagliaritano, già tratto in arresto nel mese di giugno per ben due volte per il reato di spaccio di stupefacenti, mentre era intento a parlare con una persona. L’uomo, evidentemente credendo di non dare nell’occhio, si era posizionato dietro un’autovettura, che in quel momento era in sosta in mezzo alla strada e si era messo ad interloquire con il conducente.  L’uomo ha cercato di giustificare la sua presenza fuori dalla propria abitazione asserendo di essere uscito per consegnare al soggetto dell’auto un mattone e per chiedergli qualche informazione per un lavoro di idraulica da eseguire presso il suo domicilio.

Non avendo alcun giustificato motivo per trovarsi fuori dalla propria abitazione è stato tratto in arresto dagli Agenti della Polizia di Stato nella flagranza del reato di evasione. E’ attualmente in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina.

Nella serata di ieri un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Quartu Sant’Elena effettuava un mirato servizio di controllo ad un ovile in uso al ben noto pregiudicato  39enne cagliaritano. L’uomo era intento all’utilizzo di un trattore di sospetta provenienza furtiva. Alla vista degli Agenti,  ha tentato invano una breve fuga e, una volta bloccato, non ha saputo dare nessuna spiegazione né sul possesso del mezzo agricolo né tantomeno sulla sua presenza nell’ovile. L’uomo infatti è sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. E’stato così tratto in arresto per evasione e denunciato in stato di libertà per ricettazione.

Il mezzo agricolo è stato restituito alla legittima proprietaria, la quale, commossa per aver recuperato ciò che per lei aveva anche un intenso valore affettivo, ha espresso il suo ringraziamento nei confronti dei poliziotti per il loro operato e per la sensibilità dimostrata.

 

 

L'articolo Cagliari, arrestato due volte in un mese per spaccio evade dai domiciliari: di nuovo in manette proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.