Decide nella ripresa Immobile, ora i rossoblù scivolano da soli al terzultimo posto

ROMA. Non c’è fortuna per il Cagliari neanche a Roma, dove incassa l’ennesima sconfitta, 1-0 il finale, che fa sprofondare di più i rossoblù in classifica. Il Cagliai infatti ora è terzultimo da solo, con il Torino avanti di una lunghezza. Si è difeso bene la squadra di Di Francesco, ma nella ripresa ha preso il gol dell’implacabile Immobile e non è riuscito più a recuperare, mostrando ancora una volta problemi in fase di costruzione del gioco. Non c'è  appunto, neanche un pizzico di buona sorte nelle occasioni in cui in area della Lazio c'è stata la possibilità di segnare.

Cagliari con un 3-4-2-1, con gli esterni di centrocampo che si abbassano in fase di non possesso portando la difesa a 5. Dunque, esordio immediato del neo arrivato Rugani, insieme a Godin e Walukievicz sulla linea di difesa, mentre Zappa, Nandez, Marin e Lykogiannis e il duo Nainggolan e Joao Pedro dietro la unica punta che stavolta è Leo Pavoletti.

C’è una lunga fase di supremazia Lazio in avvio: possesso palla insistito e tentativo di sorprendere la difesa rossoblù allargando il gioco e provando i lanci in profondità. I padroni di casa pressano parecchio e rubano spesso palla per ripartenze sempre pericolose.

La prima conclusione è però cagliaritana: al 21’ punizione di Marin e testa di Rugani con la palla che finisce sopra la traversa. Al 24’ sponda di Milinkovic e Luis Alberto calcia dal limite spendendo la sfera alta.  Al 27’ c’è un colpo di testa di Immobile da lunga distanza che per poco sorprende Cragno che però blocca. Molto più pericolosa l’azione biancazzurra di un minuto dopo con tiro al volo di Luis Alberto che il portiere del Cagliari sventa in angolo. Anche al 35’ Cragno c’è su una velenosa conclusione di Immobile che il portiere disinnesca.  E’ l’ultima vera occasione del primo tempo.

All’inizio della ripresa si infortuna dopo un duro scontro Lykogiannis, sostituito al 6’ da Tripaldelli. Da un fallo laterale battuto dallo stesso Tripaldelli, al 9’, occasionissima per il Cagliari, Marin è partito tutto solo ma davanti a Reina calcia di sinistro tentando il pallonetto sbagliando la mira. Al 12’ bella azione di Immobile con tiro secco di sinistro che il portiere del Cagliari respinge.

Al 16’ arriva il vantaggio della Lazio, con la torre di Correa e Immobile che in area muove il pallone e poi insacca di sinistro eludendo l’intervento del portiere del Cagliari che tocca solo il pallone. Subito dopo Marin e Pavoletti costruiscono un bel dialogo con l’attaccante che calcia ma trova la deviazione di una laziale.

Al 31’ Di Francesco prova a dare maggior peso all’attacco inserendo Simeone al posto di Zappa, passando a una difesa a 4 e a due punte.  A 7’ dalla fine dentro anche Cerri, per Pavoletti, e Pereiro per Nainggolan. E al   39’ c’è subito una buona occasione su un cross dalla sinistra che Reina smanaccia e Gaston Pereiro non riesce a trasformare in gol spedendo fuori. Al 42’ tiro dalla distanza di Nandez bloccato a terra da Reina.

Nel finale il Cagliari tira fuori tutte le sue residue forze, lotta ma non basta a evitare il nuovo cappaò, con la classifica che continua a franare sotto i piedi della formazione rossoblù.

Lazio (3-5-2): Reina; Musacchio (38' st Parolo), Acerbi, Radu; Lazzari (20' st Lulic), S.Milinkovic-Savic, Leiva (38' st Escalante), Luis Alberto (20' st Akpa Akpro), Marusic; Correa (28' st Muriqi), Immobile. (71 Alia, 81 G. Pereira, 14 Hoedt, 96 Fares, 7 Pereira, 20 Caicedo). All.: S.Inzaghi.

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz, Godin, Rugani; Zappa (31' st Simeone), Nandez, Marin, Lykogiannis (7' st Tripaldelli); Nainggolan (39' st Pereiro), Joao Pedro; Pavoletti (39' st Cerri). (31 Vicario, 1 Aresti, 16 Calabresi, 44 Carboni, 19 Asamoah, 17 Tramoni). All.: Di Francesco.

Arbitro: Irrati di Pistoia.

Rete: nel st 16' Immobile.

Note. Ammoniti: Correa, Parolo, Nandez e Joao Pedro. Recupero: 0' e 5'. Angoli: 11-1 per la Lazio


 

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.