Movimentato incidente a Cagliari, tra via Donizetti e via Puccini. Un 31enne cagliaritano al volante di una Fiesta ha bruciato lo stop, non dando la precedenza ad una Fiat 500 guidata da una ventottenne che vive in provincia. L’auto della donna è finita contro lo spigolo di un’abitazione all’angolo dell’incrocio, mentre la Fiesta ha danneggiato due auto in sosta. Il giovane è fuggito, cercando di far perdere le sue tracce. Ma la sua fuga è durata poco: gli agenti della Municipale l’hanno fermato mentre stava tentando di nascondersi in un palazzo.

 

 

Sottoposto all’etilometro, è emerso che il 31enne era ubriaco fradicio: è infatti risultato un valore quasi 5 volte al limite consentito. Al 31enne è stata ritirata la patente di guida e dovrà rispondere oltre del reato di guida in stato di ebbrezza alcolica anche di omissione di soccorso e fuga. La guidatrice della Fiat 500 è stata trasportata da un’ambulanza al Brotzu in codice giallo.

I rilievi sono stati eseguiti dalla Polizia Locale.

L'articolo Cagliari, alla guida ubriaco fradicio ha un incidente e scappa: 31enne nei guai proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.