Addio allo sterrato tra via Sarpi e via Cattaneo, dove oggi c’è una parcheggio selvaggio. Al suo posto un parcheggio attrezzato con 36 stalli comuni, 3 per disabili, 2 per auto elettriche e 4 stalli rosa. L’ok è della giunta Truzzu che ha deciso di sistemare lo sterrato di via Cattaneo, accanto diverse scuole ed impianti sportivi, pertanto la presenza di idonei standard di parcheggio è necessaria per garantire e migliorare la fruibilità delle stesse.Lo stato attuale dell’area è caratterizzato dalla presenza dello sterrato, con i conseguenti fenomeni legati alle polveri e al fango nei periodi di pioggia, nel quale la sosta delle auto avviene in maniera spontanea ed incontrollata. Pertanto la sistemazione dell’area è necessaria anche al fine di garantire la sicurezza stradale, perché attualmente le manovre di ingresso e uscita dall’area avvengono in maniera incontrollata dai varchi naturalmente esistenti direttamente sulla carreggiata. E anche per facilitare il collegamento dell’area verso via Machiavelli, grazie all’abbattimento delle barriere architettoniche.I lavori di realizzazione del parcheggio di Via Cattaneo comprenderanno la realizzazione dei marciapiedi, la realizzazione dello strato di pavimentazione in bitume, della segnaletica, della rete di smaltimento delle acque meteoriche, illuminazione pubblica e arredi e verde (panchine, cestini per rifiuti, essenze verdi, pergole fotovoltaiche).All’interno dell’area i parcheggi verranno realizzati in piano su 3 diversi livelli sfruttando in parte la naturale pendenza del terreno e in parte realizzando dei piccoli terrazzamenti in modo da permettere una viabilità pedonale più sicura e accessibile. Per quanto riguarda la sicurezza stradale, il parcheggio sarà dotato di due accessi separati, uno per l’ingresso e uno per l’uscita dei veicoli, segnalati in maniera tale da evitare manovre pericolose per gli utenti.L’accesso diretto all’area sarà garantito direttamente da via Cattaneo in corrispondenza di un flesso planimetrico della via, che permette uno slargo, utile alla maniera di inversione di marcia, rispetto a quella tenuta in fase di entrata da via Paolo Sarpi. L’uscita dal parcheggio avverrà direttamente in via Sarpi.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.