Se n’è andata “in silenzio” lo scorso diciassette agosto, Pinella Piga. Il suo Euromarket in via Euro, ereditato dalla madre alla fine degli anni Settanta, l’ha tenuto aperto sino a due anni fa, prima di andare in pensione. Aveva sessantasette anni e, per decenni, aveva venduto pane, affettati e frutta e verdura a gran parte dei residenti de La Palma. Conosciuta davvero da tutti per la sua gentilezza e cortesia, molto affettuosa e sempre disponibile ad aiutare: “La sera regalava il pane rimasto invenduto”, racconta, contattato da Casteddu Online, il suo unico figlio, Patrick Lai. “Insieme a mio padre hanno gestito anche tre lavanderie, due erano nel rione e una al Poetto. Mamma ha avuto un peggioramento repentino delle condizioni di salute e se n’è andata il diciassette agosto”. E lì, in quel “piccolo mondo” che è La Palma, era apprezzatissima e stimatissima: “Era molto amata, ho ricevuto telefonate di persone che, in lacrime mi hanno raccontato fatti di vita quotidiana”. Da chi “le chiedeva una ricetta di una torta” arrivando anche a giovani che avevano un esame e la contattavano “per ripeterle cosa dovevano dire” all’interrogazione”. A ricordarla è anche l’ex presidente della circoscrizione, Davide Cabras: “Una bravissima persona, affettuosa con tutti i ragazzi de La Palma. Se n’è andato un pezzo di storia del nostro quartiere”.

Il figlio Patrick, su Facebook, le ha dedicato un lungo post, ringraziando anche chi, negli ultimi giorni, avendo appreso della scomparsa di Pinella Piga, l’ha contattato: “Non ho parole per descrivere la gratitudine e la vicinanza di tutti voi per la recente scomparsa di mia Madre. Ringrazio Dio e tutte le persone che ci sono state vicine, gli amici sacerdoti e le amiche suore che in ogni parte della Sardegna e del mondo (come Lourdes, Medjugorie, Loreto) le hanno offerto messe, pensieri e preghiere. Da molti è stata definita un esempio luminoso di Santità, testimonianza eroica nella malattia, Saggezza e dedizione instancabile sul Lavoro, generosità senza limiti, riferimento e porto sicuro per il nostro Quartiere e per le famiglie. Cercherò di raccontare la sua vita in qualche modo che sia di esempio e di ricordo indelebile. Grazie di cuore a tutti, cercherò di rispondere a ciascuno, perché come un eredità oggi tanti di voi mi hanno regalato ricordi o fatti inediti sulla sua vita”.

L'articolo Cagliari, addio a una storica commerciante de La Palma: “Ciao Pinella, non dimenticheremo il tuo sorriso” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.