Alle 14 chiude il pronto soccorso dell’ospedale Marino di Cagliari, in via provvisoria, fino al termine della emergenza sanitaria in corso. I pazienti con urgenze traumatologiche e ortopediche dovranno accedere al pronto soccorso dell’ospedale Brotzu e del Policlinico di Monserrato. Sono 66 i pazienti Covid che nei prossimi giorni saranno trasferiti dagli altri ospedali della Sardegna al Marino, in modo da garantire percorsi no Covid per i pazienti che hanno altre patologie ricoverati nelle diverse strutture. A dirlo è il direttore sanitario del presidio Sergio Marracini: “L’apertura di un secondo Covid Hospital nella città di Cagliari, consentirà di garantire le cure a tutti i pazienti affetti da altre patologie, in altri presidi, in sicurezza. Questa importante operazione è stata portata a compimento Grazie a un tavolo interforze tra ats, azienda Brotzu e Aou”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.