La Giunta Comunale ha approvato la proposta di inserimento dell’elenco regionale degli Alberi Monumentali di tre esemplari arborei che dimorano presso i Giardini Pubblici.

Si tratta di un esemplare di Gleditsia triacanthos (nome volgare Spino di Giuda inerme, di età stimata tra i 120 e i 150 anni) e due esemplari di Ficus macrophylla (nome volgare Ficus Magnoloide, di età stimata tra i 140 e i 150 anni).

“La deliberazione di venerdì – ha commentato il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu – attribuisce al complesso dei Giardini Pubblici e della Galleria Comunale d’Arte, un valore ancora più storico per la nostra città e per la nostra regione, grazie all’inserimento dello Spino di Giuda inerme e della coppia di Ficus Macrophylla all’interno dell’elenco degli Alberi Monumentali Sardi. Tre alberi che hanno vissuto circa un secolo e mezzo della storia cagliaritana, della quale sono stati maestosi testimoni silenziosi e hanno accompagnato i giochi di numerose generazioni di bambini”.

“Grazie a questo provvedimento, con l’inserimento nell’elenco degli Alberi Monumentali regionale – ha aggiunto il vice Sindaco e l’Assessore del Verde Pubblico, Giorgio Angius – i tre alberi saranno garantiti da una tutela ancor maggiore, rispetto a quella di cui godono attualmente. In base a quanto documentato dal Corpo Forestale e di Vigilanza della Sardegna e dal Servizio Parchi, Verde e Gestione Faunistica comunale, l’esemplare di Spino di Giuda inerme si trva in fase di senescenza avanzata e in condizioni vegetative da tutelare, mentre la coppia di Ficus Magnoloidi si trova in buone condizioni”.

L'articolo Cagliari, 3 esemplari dei Giardini Pubblici nell’elenco regionale degli Alberi Monumentali proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.