Cagliari

Accertamenti in corso

Il cadavere di un uomo, in apparente stato di mummificazione, è stato scoperto nel primo pomeriggio a Cagliari in una abitazione in disuso in concessione dalla Regione Sardegna a privato cittadino.

Il corpo  trovato  in un’area adibita a cortile della casa in via Riva di Ponente 9, è  quello di Stefano Marini, di 47 anni, senza fissa dimora, domiciliato presso alla Caritas, ma al quale il titolare della concessione, che non abita e non frequenta la casa, aveva permesso di accedervi liberamente.

La scoperta del cadavere è stata fatta dagli operai incaricati dal concessionario della pulizia della casa, che si trovava in evidente stato di abbandono e la cui concessione è in scadenza.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Cagliari.

Il medico legale, inviato dall’autorità giudiziaria, dopo i primi accertamenti ha escluso possa trattarsi di un omicidio. Ulteriori approfondimenti verranno svolti al policlinico, dove è stato trasferito il cadavere.

Martedì, 26 ottobre 2021

 

 

 

 

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.