Cabras, chi ha fatto convocazioni extra per le dosi di vaccino destinate agli over 80?
Interrogazione della consigliera Alessandra Lochi al sindaco e all’assessora alle Politiche sanitarie

Anche a Cabras tengono banco le vaccinazioni anti-Covid, per qualche inoculazione fuori programma, a pazienti “fragili”, fatta con le dosi in più nelle giornate dedicate agli anziani. La consigliera comunale di Cabras Popolare Progressista Alessandra Lochi ha presentato un’interrogazione al sindaco Andrea Abis e all’assessora alle Politiche sanitarie Laura Celletti, chiedendo un chiarimento sulle giornate vaccinali per gli ultraottantenni, organizzate a Cabras giovedì 25 e venerdì 26 marzo.

Lochi chiede se davvero il sindaco Abis e la vicesindaca Pinna “abbiano provveduto in prima persona a contattare telefonicamente alcuni cittadini, invitandoli a recarsi presso il punto di vaccinazione al fine di sottoporsi alla somministrazione del vaccino”.

Stando alla ricostruzione della consigliera comunale si tratterebbe di soggetti non ultraottantenni, chiamati perché, si legge nel testo dell’interpellanza, “vi sarebbero state dosi di vaccino in esubero”. Lochi invita gli esponenti della giunta a comunicare “in ragione di quali criteri, certi e documentati, i soggetti sono stati individuati”.

Alessandra Lochi

Nell’interrogazione si chiede poi se sindaco e vicesindaca fossero “a conoscenza, così come risulta, delle patologie dei soggetti contattati”.

L’esponente di Cabras Popolare Progressista vuole sapere da Abis e Celletti se esistessero “liste di soggetti cosiddetti ‘fragili’, ovvero affetti da importanti patologie”. E se davvero questi elenchi erano stati preparati, Lochi chiede chi se ne sia occupato e chi abbia fornito i nominativi alla Giunta.

Lunedì, 19 aprile 2021

L'articolo Cabras, chi ha fatto convocazioni extra per le dosi di vaccino destinate agli over 80? sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.