Bosa, procedono le operazioni di controllo e gestione del contagio
Il sindaco Casula: “Importante non cedere e continuare nel rispetto delle misure di sicurezza”

A Bosa, dopo i casi dichiarati positivi al coronavirus, procedono tutte le operazioni di controllo e gestione del contagio. Continua infatti l’effettuazione dei tamponi da parte della Assl. Sono sempre otto le persone contagiate e ventitre quelle in isolamento fiduciario. A queste si aggiungono i componenti delle famiglie poste precauzionalmente in quarantena, in attesa dell’esito dei tamponi eseguiti in giornata.

“Cosa ancora più importante”, dichiara il sindaco Piero Franco Casula, “è che rimangono stabili anche le condizioni dei nostri concittadini: degli otto solo uno desta particolare preoccupazione. Ribadiamo nei loro confronti e delle loro famiglie la vicinanza di tutta la popolazione”.

Procede anche l’attività del Centro operativo comunale (C.O.C.) e quella delle forze dell’ordine e di polizia, impegnati nelle attività di controllo, vigilanza e monitoraggio. Da ieri sera, inoltre, è iniziata la distribuzione a domicilio dei primi buoni spesa da parte dei volontari della Protezione Civile (e quindi C.R.I. e barracelli).

“Abbiamo saputo che molte persone hanno avuto difficoltà a stampare, compilare e trasmettere al Comune il modulo per la richiesta di questi buoni”, dice ancora il sindaco. “Per questo motivo, da domani l’assessorato ai Servizi sociali organizzerà un servizio di ausilio per la compilazione e consegna dei moduli di richiesta, per venire incontro a tutte le famiglie che hanno avuto difficoltà: sarà comunicato un numero di telefono da contattare per l’acquisizione dei dati necessari”.

Per quanto riguarda le attività commerciali, il Comune invita i titolari dei negozi a prestare attenzione ad ulteriori particolari: fornire, all’ingresso delle proprie attività, i guanti monouso da indossare sopra quelli in possesso dei clienti; posizionare all’uscita delle proprie attività dei distributori di gel disinfettante.

“Domani sarà emanata un’ordinanza a parziale correzione della precedente”, conclude il sindaco Casula, “con la quale era stata disposta la chiusura delle attività commerciali per la domenica. Avendo prorogato dal 3 al 13 aprile il mantenimento delle misure restrittive, la nuova ordinanza prevedrà la chiusura per tutti i giorni festivi. La popolazione deve impegnarsi sempre di più per evitare i contatti. Quello che abbiamo fatto non è ancora sufficiente a combattere il contagio, è importante non cedere e continuare nel rispetto delle misure di sicurezza”.

Mercoledì, 8 aprile 2020

L'articolo Bosa: procedono le operazioni di controllo e gestione del contagio sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.