Cagliari

Potranno richiederlo gli utenti Abbanoa con Isee fino a 20mila euro

A partire da domani, giovedì 27 gennaio, sarà accessibile all’indirizzo bonusacqua.it il portale dell’Egas dedicato al bonus idrico integrativo.

Anche per il 2022 l’ente di Governo dell’Ambito della Sardegna mette questa agevolazione a disposizione delle fasce d’utenza deboli servite da Abbanoa, in aggiunta al bonus sociale idrico previsto dall’Arera.

Per richiedere il bonus idrico integrativo c’è tempo sino al 30 maggio. Possono fare domanda gli utenti residenti nei comuni gestiti da Abbanoa il cui Isee non superi i 20mila euro.

Nel dettaglio, il bonus sarà di 25 euro per ogni componente del nucleo familiare in presenza di un Isee inferiore ai 9mila euro, mentre sarà di 20 euro per ogni componente del nucleo familiare in presenza di un Isee sino alla soglia di 20mila euro.

Le domande, compilate e accompagnate da una copia del documento di identità, dell’Isee e di una bolletta riferita all’utenza per cui si chiede l’aiuto, possono essere presentate on line sul sito bonusacqua.it o all’ufficio protocollo del proprio comune di residenza, tramite pec o a mano.

Per il bonus idrico integrativo 2022 la somma complessiva messa a disposizione dall’Egas è di 2 milioni di euro, suddivisi tra i diversi comuni in proporzione al numero degli abitanti e all’estensione del territorio.

Mercoledì, 26 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.