Controlli di sicurezza a bordo della “Janas”, il traghetto della Tirrenia diretto da Genova a Porto Torres. Il blitz di Guardia di finanza e Capitaneria di porto ligure è scattato ieri sera, la nave è rimasta bloccata per circa otto ore nel porto del capoluogo, prima di accendere i motori e partire alla volta dell’Isola. Sulla nave anche tanti passeggeri sardi, che hanno raccontato i disagi vissuti alla nostra redazione: “Il traghetto sarebbe dovuto partire alle 21:30, l’ultimo annuncio parlava di partenza a mezzanotte, alle 4 era ancora in porto. Nave strapiena, nessuno può scendere”, scrive Luca, un passeggero. “La nave è stata bloccata dalla Capitaneria per un controllo della magistratura. Non va nemmeno l’aria nelle cabine”, aggiunge Valerio.Alla fine, i motori si sono accesi e il traghetto raggiungerà Porto Torres nelle prossime ore. Non è la prima volta che avviene un controllo da parte delle autorità a bordo dei traghetti.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.