Blitz contro la ‘ndrangheta. Plauso del presidente Antimafia Morra
Stamane un arresto anche a Oristano

Il blitz a Oristano

“La maxi operazione Platinum-Dia condotta a Torino e con ramificazione in Germania, Spagna e Romania dimostra la pervasività della ‘ndrangheta ma soprattutto la forza dello Stato”. A sottolinearlo è Nicola Morra, presidente della commissione Antimafia, dopo il blitz che stamane ha toccato anche Oristano.

“Il mio personale plauso”,  continua Morra, “va alla Dia e al lavoro del direttore Maurizio Vallone e dell’ufficiale di collegamento della commissione Antimafia colonnello Luigi Grasso, che ha permesso tra l’altro di creare un filo diretto di sinergie e di scambio di informazioni. Locale di Volpiano legata alla famiglia Agresta di Platì, la famiglia Boviciani di San Luca, questi gli elementi fondanti di una rete mafiosa europea. Questa la pericolosità della ‘ndrangheta calabrese che si continua a sottovalutare. Oltre il necessario ringraziamento a centinaia di donne e uomini delle forze dell’ordine italiane e di altri Paesi europei, mi chiedo quanto ancora si voglia sottovalutare il problema”.

“Abbiamo una forza criminale in campo”,  ricorda il presidente dell’Antimafia, “che non solo ha monopolizzato un territorio e lo ha asservito ai suoi fini criminali, ma ha una impressionante forza economica con cui risulta capace di espandersi dovunque in Europa. La magistratura, anche europea, lotta con tutte le forze, dovrebbe farlo anche la politica italiana avendo come priorità la Calabria”.

Mercoledì, 5 maggio 2021

L'articolo Blitz contro la ‘ndrangheta: plauso del presidente Antimafia Morra sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.