Vietato l'accesso anche a 'entità commerciali' militari

(ANSA) - BANGKOK, 25 FEB - Facebook ha chiuso oggi tutti gli account rimanenti collegati all'Esercito birmano: lo ha reso noto lo stesso social network spiegando che la decisione è stata presa alla luce dell'uso della forza "mortale" da parte della giunta contro i dimostranti anti golpe.

La misura ha effetto immediato e riguarda anche gli account di Instagram sia dei militari, sia di non meglio precisate "entità commerciali" controllate dall'esercito, alle quali è stato inoltre vietato di acquistare spazi pubblicitari sulla piattaforma.

"Gli eventi dopo il colpo di Stato dell'1 febbraio, inclusa la violenza mortale, hanno accelerato il bisogno di questo divieto", ha reso noto Facebook in un comunicato. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.