Domani Di Maio e Blinken a riunione straordinaria a Bruxelles

(ANSA) - WASHINGTON, APR 13 - Joe Biden intende annunciare il ritiro delle truppe Usa dall'Afghanistan entro il prossimo 11 settembre, data simbolo legata all'attacco alle Torri gemelle che trascinò gli Stati Uniti nella loro guerra più lunga. Lo scrive il Washington Post, riferendo che l'annuncio è atteso per domani.

Intanto si è saputo che dopo l'incontro di oggi a Washington tra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il segretario di Stato Usa Antony Blinken, i due si recheranno a Bruxelles per partecipare a una riunione ristretta e straordinaria, convocata nelle ultime ore, dei Paesi del framework sull' Afghanistan.

Contemporaneamente, il ministero degli Esteri di Ankara ha annunciato che la conferenza di pace sull'Afghanistan tra il governo di Kabul e i Talebani si terrà a Istanbul dal 24 aprile al 4 maggio. L'appuntamento sarà organizzato dalla Turchia insieme al Qatar e sotto l'egida dell'Onu e avrà come obiettivo di "accelerare e coadiuvare i negoziati intra-afghani a Doha per il raggiungimento di una soluzione politica giusta e duratura".

(ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.