Bauladu, una scuola nel bosco per scoprire natura e storia
Percorsi educativi per i bambini nel parco di Tzinnuri

Bambini alla scoperta del bosco

Una scuola nel bosco per offrire ai bambini un percorso educativo in natura, strettamente legato al territorio e alla storia locale. A Bauladu, nel parco di Tzinnuri, tra antiche sorgenti e olivastri centenari, ecco “La tana nel bosco”, una comunità educante costruita dall’incontro di famiglie mosse dal desiderio di assumersi la responsabilità di una formazione all’aria aperta e in piena autonomia. Un’esperienza con la quale bambini e bambine dai 2 ai 6 anni sperimentano le potenzialità di un legame profondo tra infanzia e natura, quale condizione indispensabile per lo sviluppo della persona.

“La convinzione condivisa è che sia il contesto naturale del proprio territorio lo spazio ideale per realizzare una pedagogia attiva, capace di consentire un vivo apprendimento esperienziale, lo sviluppo dell’autonomia, l’ascolto delle emozioni, il rispetto di tempi differenti, la valorizzazione di desideri e talenti di ciascuno, la crescita integrale di bambine e bambini”, spiegano i promotori dell’iniziativa.

Il primo incontro con un cavallo non si dimentica

Venerdì 16 aprile dalle ore 18, in videoconferenza, appuntamento con “La tana nel bosco si racconta”, un incontro di presentazione finalizzato alla conoscenza di nuove famiglie e alla costruzione di una rete di collaborazione con istituzioni, imprese e associazioni presenti sul territorio. Per informazioni è possibile contattare Anna (389.1889527) o Claudio (331.2305341).

Giovedì, 15 aprile 2021

L'articolo Bauladu, una scuola nel bosco per scoprire natura e storia sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.