Dieci seabin come supporto per ripulire le acque del golfo: a Olbia importante iniziativa per rimuovere i rifiuti galleggianti.Sono stati consegnati dal Comune questa mattina dieci seabin, cestini galleggianti che risucchiano e raccolgono i rifiuti dall’acqua, alle marinerie della città.“L’obiettivo è quello di migliorare la qualità delle acque del golfo, andando a rimuovere i numerosi rifiuti galleggianti e proteggere il nostro patrimonio naturalistico marino” spiega il sindaco Settimo Nizzi.  Il seabin, una volta installato, lavora senza sosta ed è in grado di raccogliere oltre 500 kg di rifiuti all’anno, tra cui le microplastiche e i mozziconi di sigaretta, a fronte di una manutenzione minima.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.