(ANSA) - SASSARI, 21 APR - Dopo la sconfitta in volata subita contro Venezia, la Dinamo torna in campo domenica sera, alle 20.45, a Napoli per cercare la riscossa e punti importanti per il piazzamento nella griglia dei playoff scudetto.
    "Ci attende una partita sicuramente complicata contro una squadra con tanto talento che nel girone di andata si era dimostrata una grande sorpresa del campionato: ora hanno perso qualche partita ma il valore di Napoli è sotto gli occhi di tutti. Con gli innesti di Vitali e Gudaitis poi sono diventati una bella squadra, ancora più competitiva", commenta il coach dei sassaresi, Piero Bucchi, che contro Napoli dovrà fare i conti anche coi ricordi: "Per me tornare in una città in cui ho lavorato con grande soddisfazione e in cui abbiamo fatto tante cose belle sarà un modo per salutare tanti amici della pallacanestro che non vedo da tempo. Ma quando c'è la palla a due si dimentica tutto e si gioca". E la Dinamo giocherà con il play Robinson non ancora al meglio della condizione dopo un risentimento accusato prima della partita contro Venezia: "Robinson ha fatto lavoro differenziato in settimana perché non è ancora guarito completamente, ma da domani dovrebbe unirsi al resto del gruppo", precisa Bucchi.
    "I miei sono ragazzi che ci tengono ed erano dispiaciuti per la sconfitta con Venezia. Questo ci deve dare una carica ulteriore per la gara di domenica. Credo che ci debba essere la giusta reazione, e che la rabbia debba dare la giusta carica per ripartire", conclude. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.