La Dinamo Banco di Sardegna dà subito spettacolo nella Supercoppa italiana, vincendo la semifinale contro Tortona per 84-83 e conquistando la finale che si giocherà domani contro la vincente fra Milano e Virtus Bologna.
    Al primo appuntamento ufficiale della stagione 2022-23, giocato al PalaLeonessa di Brescia, Sassari non stecca e pur evidenziando qualche limite di condizione e di intesa, più che normali all'inizio dell'stagione agonistica, mette sul parquet carattere, esperienza e talento che valgono la vittoria in una partita tiratissima fino all'ultimo secondo.
    Gara decisa negli assalti finali dalla precisioni e freddezza del 'cecchino' Bendzius, che a 11 secondi dal termine mette a segno la tripla del sorpasso su Tortona, e dalla fisicità esplosiva del centro statunitense Chinanu Onuaku, che respinge con una stoppata da antologia l'ultimo tiro di Christon a fil di sirena.
    I biancoblu di coach Piero Bucchi si iscrivono così alla finale di giovedì, quando alle 20.45 cercheranno di portare a Sassari la terza Supercoppa. Come dice a fine partita l'ala lituana Eimantas Bendzius, protagonista della vittoria con 23 punti, 4 rimabalzi e 4 assist: "Oggi abbiamo giocato al meglio contro una squadra tosta, domani giocheremo il nostro miglior basket per cercare di portare a casa la coppa".
    I biancoblu hanno sofferto la coppia Christon (25 punti) e Daum (23), ma sono riusciti a controbattere con Bendzius (23 pujnti), Ronbinson (18 punti), le schiacciate di Onuaku e un'intensità difensiva che nell'ultimo quarto ha fatto la differenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.