Superlativa Dinamo in gara 3 dei quarti di finale dei play off scudetto: al PalaSerradimigni sommerge Brescia sotto uno scarto di 30 punti vincendo 98-68 e si porta sul 2-1 nella serie al meglio delle cinque partite.
    Domenica, palla a due alle 20.30 ancora al PalaSerradimigni, la Dinamo avrà a disposizione il match ball per vincere la serie e andare alle semifinali contro l'Armani Milano.
    La partita di ieri si indirizza subito sui binari dei sassaresi: la Germani, che perde dopo pochi minuti Della Valle per una botta a un braccio, regge solo il primo quarto, chiuso in vantaggio 23-25, grazie a un super Petrucelli. Nel secondo quarto la Dinamo alza le barricate in difesa e scatena la potenza offensiva di Kruslin: il croato è protagonista del parziale di 24-9 che porta i biancoblu di casa a chiudere il primo tempo sopra di 13 punti, sul 47-34. Alla ripresa del gioco in campo c'è solo una squadra, la Dinamo. Brescia si innervosisce e perde fiducia, sfilacciandosi definitivamente. La squadra di coach Bucchi affonda i colpi, arrivando a toccare il massimo vantaggio di 34 punti all'inizio dell'ultimo quarto (83-49). Poi gestisce la gara che si chiude con il risultato finale di 98-68. Kruslin mvp e top scorer (20 punti con 4/6 da 3). "Abbiamo fatto una buona gara, siamo contenti ma moderatamente, perché adesso dobbiamo finire il lavoro", ha commentato Piero Bucchi a fine partita. Domenica gara 4: la Germani è costretta a vincere per cercare di tenere viva la serie e giocarsi tutto nella eventuale bella che si giocherebbe martedì a Brescia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.