In considerazione del numero di persone con fragilità pervenute oggi all’hub vaccinale di Oristano e all’esigenza di utilizzare tutte le dosi disponibili in tempi brevi, il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica diretto dalla dottoressa Maria Valentina Marras, anche per venire incontro alle esigenze dei pazienti, ha disposto per questo pomeriggio la vaccinazione dei soggetti con diabete di Tipo 1 residenti in provincia di Oristano, con progressione in ordine alfabetico.

Oggi, a partire dalle 15.30 fino alle 18.30, presso il Palazzetto dello Sport di Oristano (via Morosini) potranno essere vaccinati i pazienti con diabete di Tipo 1, il cui cognome inizia con le lettere A, B, C,D, E, F. Successivamente sarà comunicato il calendario vaccinale per gli altri pazienti diabetici di Tipo 1.

È consigliabile accedere muniti di un referto rilasciato dalla Diabetologia e, possibilmente, con consenso informato Pfizer e scheda anamnestica già compilati, reperibili su www.asloristano.it al seguente link: Vaccinazione Covid 19

L'articolo Avviso urgente: vaccinazioni straordinarie questo pomeriggio, ecco chi può partecipare sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.