Nella Cable Beach, in centro turistico nel Nordovest del Paese

(ANSA) - SYDNEY, 23 NOV - Ancora un attacco mortale di squalo presso una popolare ma non pattugliata spiaggia australiana. Un uomo è stato ucciso domenica mattina da uno squalo di oltre 4 metri in acqua bassa presso la Cable Beach del centro turistico di Broome nel Nordovest dell'Australia. La spiaggia è normalmente sorvegliata dai bagnini ma non tra novembre e maggio, perché è il periodo in cui sono comuni in acqua le velenosissime meduse irukandi, oltre a coccodrilli di acqua salata. L'uomo di circa 60 anni è stato riportato a riva dove ha ricevuto trattamento medico ma è morto poco dopo.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.