E’ accusato di aver abusato, con atti sessuali, di due bambine, nipotine della sua compagna. L’uomo, un 61enne, ha sempre negato ogni responsabilità, ma ad inchiodarlo sono state le due bambine (una nel frattempo è diventata maggiorenne) che hanno sempre confermato le accuse, anche in due incidenti probatori. La sentenza è prevista per venerdì prossimo, 18 febbraio, in tribunale a Nuoro, dove oggi si è tenuta a porte chiuse l’arringa dell’avvocato Giuseppe Floris, legale dell’uomo. Il pubblico ministero Giorgio Bocciarelli ha chiesto la condanna a 9 anni di carcere, richiesta alla quale si sono associate le parti civili che tutelano le vittime e i genitori. L’imputato ha scelto di essere processato con il rito abbreviato, dunque la sua pena sarà ridotta di un terzo e riguarderà solo l’ultima violenza, consumata nel 2018, mentre il pm ha chiesto la prescrizione per i fatti precedenti.

L'articolo Atti sessuali sulle nipotine della compagna: chiesti 9 anni di carcere per un 61enne nuorese proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.