Attenzione, ora nel litorale del Sinis è vietato parcheggiare fuori dalle aree di sosta
Ordinanza del sindaco di Cabras legata alle norme antincendio

Parcheggio in una spiaggia del Sinis

Vietato parcheggiare nei terreni coltivati e incolti a ridosso delle spiagge del Sinis. Il divieto è stabilito da un’ordinanza del sindaco di Cabras, Andrea Abis, che regolamenta la sosta nei litorali per prevenire il rischio di incendi.

Il divieto è valido fino all’ultimo giorno del mese di ottobre.

Qualsiasi veicolo a motore potrà sostare unicamente nelle macro aree dei parcheggi, identificate da apposite delimitazioni, con l’utilizzo di paletti e cordame, e da apposita segnaletica verticale.

Le misure contenute nell’ordinanza sono istituite sia per tutelare l’incolumità delle persone, sia le condizioni ambientali delle spiagge.

“L’eventuale propagazione di incendi in aree non adeguatamente attrezzate e correttamente regolamentate sotto il profilo della sosta non garantisce la presenza e funzionalità delle vie d’esodo nonché il raggiungimento di punti di raccolta, ai sensi degli indirizzi comunali di protezione civile, tenuto conto delle possibili condizioni di posizionamento e movimentazione caotica degli autoveicoli”, si legge nel documento pubblicato nell’albo pretorio comunale.

Per la prevenzione del rischio d’incendio, inoltre, l’ordinanza stabilisce il posizionamento delle isole ecologiche per la raccolta differenziata dei rifiuti generati dai bagnanti.

L’ordinanza sindacale prescrive, inoltre la delimitazione tramite solchi nel terreno o posizionamento di barriere delle aree protette, per evitare il transito di auto.

Chiunque non rispetti le norme contenute nell’ordinanza rischia una multa da 25 euro a 500 euro.

Lunedì, 6 luglio 2020

L'articolo Attenzione, ora nel litorale del Sinis è vietato parcheggiare fuori dalle aree di sosta sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.