Cagliari

Fino a 800 euro per ogni lavoratore. Dal 20 gennaio le domande sulla piattaforma SIL

Sostenere le imprese e gli addetti della filiera turistica: è l’obiettivo dell’avviso “Destinazione Sardegna Lavoro” che anche per l’anno in chiusura, il 2021, mette in campo gli aiuti per il sostegno all’occupazione nel comparto. È stato appena pubblicato l’avviso che consentirà di presentare le domande, dal 20 gennaio 2022.

“Lo avevamo annunciato e abbiamo mantenuto la promessa. Con questa ulteriore misura sosteniamo direttamente uno dei comparti più importanti della nostra economia”, spiega l’assessore del Lavoro, Alessandra Zedda. “Abbiamo creduto che le imprese del comparto potessero fare da traino all’occupazione estiva assicurando posti di lavoro come nella fase pre Covid e ci siamo impegnati per accelerare le procedure affinché entro la fine dell’anno potessimo pubblicare il nuovo Avviso. Oggi siamo pronti a mettere in campo gli aiuti economici annunciati a inizio stagione anche per il 2021”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.

Attraverso l’erogazione di un aiuto sotto forma di sovvenzione, con “Destinazione Sardegna Lavoro” la Regione sostiene le imprese e gli addetti della filiera turistica, intesa come l’insieme delle unità locali che offrono beni o servizi in prevalenza ai turisti o che svolgono attività legate alla produzione e alla commercializzazione di servizi turistici (attività economiche ATECO 2007).

Destinatarie sono le imprese per le assunzioni effettuate dal 1° aprile 2021 e fino al 31 dicembre 2021 che hanno riguardato i giovani (sotto i 35 anni), disoccupati over 35 e donne over 35. Per ciascuna assunzione sarà erogato un aiuto di importo variabile, in base alle fasce della retribuzione lorda: da un minimo di 200 euro a un massimo di 800 euro.

La presentazione delle domande dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando l’applicativo reso disponibile dalla Regione all’interno del Sistema Informativo del Lavoro e della formazione Professionale (SIL), sul sito SardegnaLavoro.

L’ordine cronologico di invio telematico delle domande costituisce unico elemento di priorità nell’assegnazione dell’aiuto, nei limiti delle risorse complessivamente disponibili. Le domande potranno essere presentate a partire dalle 10 del 20 gennaio 2022 (termine ultimo 11 febbraio). Farà fede la data di invio telematico certificata dal SIL.

Giovedì, 30 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.