I carabinieri sono sulle tracce dell'aggressore, scappato a bordo di una Mercedes Classe A dopo avere tentato di investire gli altri operatori sanitari
ARZACHENA. Picchiato perché l’ambulanza con cui stava prestando soccorso ostacolava il loro ingresso in discoteca. Il volontario di Agosto ‘89 Pietro Paolo Cossu ha riportato la frattura scomposta del setto nasale ed ecchimosi varie sul viso. Il responsabile del gesto, un giovane turista, è scappato a bordo di una Mercedes Classe A con un amico. I carabinieri sono sulle loro tracce.
A raccontare i fatti sul suo profilo Fb, è la stessa associazione, un pilastro del volontariato ad Arzachena. L’aggressione è avvenuta alle prime ore di oggi, 15 agosto.
Verso le 5 l’equipaggio dell’ambulanza con base ad Abbiadori viene chiamato per prestare soccorso nei pressi della discoteca Just Cavalli di Porto Cervo. C’è un giovane a terra che non sta bene. “Dei ragazzi a bordo di una Mercedes Classe A di colore giallo hanno cercato di passare sul lato dell’ambulanza, ma non essendoci abbastanza spazio quello alla guida è sceso dall’auto e ha cominciato a urlare dicendo che gli stavamo rovinando la vacanza”.
Secondo quanto raccontato dai volontari e contenuto nella denuncia presentata ai carabinieri Pietro Paolo Cossu, l’autista dell’ambulanza invita i ragazzi ad attendere qualche minuto perché l’intervento è quasi concluso.
La risposta del giovane è un pugno in piena faccia. Si scatena una rissa, con gli altri membri dell’equipaggio sanitario che cercano di prestare aiuto al loro collega. Il giovane risale in auto e cerca di investire i volontari con la macchina per poi fuggire.
“Sono davvero amareggiato e arrabbiato per quanto accaduto - commenta il presidente di Arzachena Agosto ‘89 Salvatore Locci -. Non era mai successa una cosa di questo tipo. Un atto di violenza nei confronti di persone che cercano di salvare la vita agli altri”.L’autista dell’ambulanza ha riportato la frattura del setto nasale. È stato dimesso con una prognosi di 15 giorni. (serena lullia)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.