Arrivati oltre 43mila vaccini Pfizer ma per i fragili niente date
Ultra ottantenni, la Regione chiede ai Comuni i nomi di chi è ancora in attesa

Foto archivio

Sono arrivate oggi in Sardegna, come da programma, altre 43.290 dosi del vaccino Pfizer. Sono inoltre attesi nelle prossime ore anche 4.600 vaccini AstraZeneca, la cui consegna, prevista per il 12 aprile, era slittata. Ieri l’isola ha raggiunto l’83% di dosi somministrate sul totale di quelle ricevute.

Intanto la campagna prosegue – annuncia la Regione – “anche con il coinvolgimento dei Comuni, che supporteranno il sistema regionale fornendo gli elenchi dei loro residenti ultraottantenni, aspetto che consentirà una garanzia in più di raggiungere tutti i cittadini inclusi nella fase attuale”.

Nel comunicato diffuso questo pomeriggio non sono indicate ancora scadenze precise per la vaccinazione delle persone fragili – per le quali devono essere utilizzati solo Pfizer e Moderna – nonostante la disponibilità della nuova fornitura. Il comunicato si limita a ripetere che per le categorie più vulnerabili, compresi quanti hanno una esenzione dal ticket per varie patologie, “non è prevista la registrazione al portale delle adesioni, ma la programmazione dell’appuntamento avviene con la chiamata diretta da parte dell’Ats”. Quando? Ancora non si sa, non c’è un calendario regionale.

Il comunicato della Regione dice che sono stati “coinvolti anche i medici di famiglia per la vaccinazione a domicilio dei propri pazienti allettati, con il siero Moderna (che presenta meno complessità degli altri farmaci relativamente alla conservazione e al trasporto e per cui l’Ats ha già predisposto uno specifico protocollo operativo rivolto proprio ai medici di medicina generale), o in alternativa negli hub e nei centri di vaccinazione con Pfizer (la cui gestione è più complessa per le criticità legate alla catena del freddo)”.

La nota ricorda che “tutti i cittadini dai 70 anni in su, a partire dal 1951, privi di esenzioni per patologie, possono registrarsi sul portale della Regione per esprimere il proprio consenso alla vaccinazione. Le persone registrate sul portale vengono successivamente contattate dal servizio Cup per la comunicazione dell’appuntamento per la somministrazione della dose, che in questa modalità avviene con vaccino AstraZeneca”.

Per qualsiasi informazione sulla campagna di vaccinazione e sull’adesione da parte dei cittadini, la Regione rimanda al sito SardegnaSalute.

Mercoledì, 14 aprile 2021

L'articolo Arrivati oltre 43mila vaccini Pfizer ma per i fragili niente date sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.