Arrestato quattro mesi fa, non si è mai dato pace e, appena possibile, è tornato a perseguitare una donna. Gli agenti del commissariato di Quartu hanno stretto nuovamente le manette ai polsi di un pericolo stalker, originario del Cagliaritano. L’uomo era finito in manette già a ottobre: per anni aveva pedinato e minacciato anche di morte una donna, a “causa” di un folle sentimento mai corrisposto. Sino a ieri, la situazione sembrava essere tornata alla normalità: ma era solo apparenza. Lo stalker, infatti, non si è mai rassegnato e ha ripreso a tormentare la malcapitata, seguendola a bordo della sua automobile. La vittima ha avuto, ancora una volta, la giusta prontezza di riflessi: ha chiamato subito il 113, chiedendo aiuto.

 

Così, gli agenti si sono messi subito alla ricerca dell’uomo, riuscendo a sorprenderlo mentre stava seguendo la vittima: l’arresto è stato immediato e, visto che è risultato che non avesse rispettato il divieto di avvicinamento alla donna e ai luoghi che è solita frequentare, per lui si sono aperte le porte del carcere di Uta.

L'articolo Arrestato a ottobre, torna a perseguitare una donna a Quartu: stalker nuovamente in manette proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.