Monserrato dice addio a Nicola Serra, il 21enne morto domenica sera nell’incidente stradale di via Crasso. Il piazzale esterno della chiesa de La Salle strapieno: in tanti, cercando di rispettare al massimo le regole anti Covid, hanno salutato per l’ultima volta il giovane. Era in sella alla sua Honda, Serra, quando ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro un’auto parcheggiata. Inutili, purtroppo, i soccorsi. Un drammatico schianto che ha gettato nello sconforto e nello choc tantissime persone, Nicola era molto conosciuto e stimato. All’arrivo della bara tantissimi applausi e, dopo il funerale celebrato da don Walter Onano, lancio di palloncini bianchi verso il cielo. E i tanti amici del ventunenne, tra loro anche i giocatori del Vecchio Borgo Sant’Elia, in auto o in motorino, l’hanno scortato sino al cimitero monserratino, accendendo fumogeni in suo ricordo. Un maxi striscione con la scritta “Sarai sempre con noi. Ciao, Nico”, è stato appeso davanti all’entrata del camposanto. Si tratta di un’altra croce in una strada, via Crasso, finita spesso al centro delle polemiche.

 

“Ci stringiamo attorno ai genitori”, così ieri a Radio Casteddu il sindaco Tomaso Locci – e alla famiglia in un abbraccio virtuale e ci uniamo al loro immenso dolore nella preghiera che possano trovare le forze per andare avanti. Ciao Nicola, riposa in pace”. Sulla strada dove è avvenuta la tragedia, sempre Locci aveva spiegato che “il problema è che da vent’anni non venivano effettuati dei lavori per strade e marciapiedi, per via Crasso andrebbe tolta una corsia, andrebbero tolti dei parcheggi, si è sempre valutato ma si scontra con il fatto che, durante le precedenti amministrazioni, sono stati tolti dei parcheggi e, se vado a togliere parcheggi da un lato di via Crasso, si creano ulteriori problemi. Noi stiamo cercando di fare un piano dove poter limitare anche il passaggio di certe auto, ma non vorrei neanche arrivare come hanno fatto le vecchie amministrazioni dove tutto il flusso delle macchine andava fuori dal nostro centro abitato”.

 

 

L'articolo Applausi e fumogeni, Monserrato dice addio a Nicola Serra: “Ciao, campione” (VIDEO) proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.