Antonio De Marco, parla l’assassino di Davide e Eleonora: “Furibondo per una delusione in amore”. “È successo un paio di mesi fa qui a Lecce. Una compagna di corso. Non ci sono uscito, ci frequentavamo nell’ambito universitario, ma lei mi ha detto che dovevano restare amici”. Ci sarebbe anche una delusione amorosa dietro il grave disagio del giovane infermiere accusato del terribile omicidio del giovane arbitro e della sua fidanzata. Nell’interrogatorio di fronte al giudice il ragazzo avrebbe fatto anche questa clamorosa ammissione, che di fatto però certamente non può bastare per spiegare il movente di un delitto così efferato. Con decine di coltellate ai due ragazzi “perchè erano troppo felici”, inflitte dopo avere aperto l’ingresso con le chiavi di casa in suo possesso, in quanto per alòcuni mesi era stato coinquilino di Davide.

 

L'articolo Antonio De Marco, parla l’assassino di Davide e Eleonora: “Furibondo per una delusione in amore” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.