Diventa molto fitto il mistero attorno alla scomparsa di Susanna Porcu, la 29enne di Assemini che da cinque anni si era trasferita a Londra. La ragazza, meno di ventiquattro ore fa, sarebbe uscita da un ospedale londinese. A dirlo è la madre, Alessia Locci: “Ci è stato detto che è stata ricoverata per qualche ora. È comunque sparita di nuovo”. La giovane convive con un compagno, italiano, originario della Campania: “È stato lui a raccontarmi che Susanna, nelle ultime settimane, alternava momenti di tranquilla a momenti di rabbia. Forse le è tornata una sorta di schizofrenia che, un anno fa, l’aveva portata ad essere bloccata dalla polizia in una strada di Londra perché stava urlando”. Probabile. O forse il motivo della sparizione è un altro: “Ho parlato con il consolato italiano a Londra per segnalare la scomparsa di mia figlia. Prima sono andata in questura, a Cagliari, per fare la denuncia di scomparsa. Ho scritto che Susanna, ultimamente, si era avvicinata al mondo delle religioni orientali, frequentava ambienti buddisti. Il suo compagno è stato in uno dei centri nei quali andava, non distante dal bar nel quale si era licenziata, per chiedere se l’avessero vista negli ultimi giorni. Alcuni responsabili hanno scambiato qualche parola tra loro, in indiano, e poi gli hanno detto di no. Secondo lui hanno mentito”.

 

 

Ma c’e un fatto che, sicuramente, è vero. Un messaggio spedito dalla giovane, i chat privata Facebook, alla sorella: “Le.ha scritto tutte le password dei suoi account social e della email, dicendole di utilizzarle se si fosse trovata nei guai. Poi le aveva scritto che la amava”. Era il 13 giugno. Da quel momento, buio totale, a parte l’avvistamento all’ospedale. “Sono molto preoccupata, mia figlia potrebbe trovarsi nei guai o essere finita in giri strani. Spero, quanto prima, di avere sue notizie”.

 

L'articolo Ansia per Susanna Porcu, la 29enne scomparsa a Londra: “Aveva paura che potesse capitarle qualcosa di brutto” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.