Tasso di positività 0,9%. Entro marzo in arrivo 136mila vaccini

(ANSA) - CAGLIARI, 16 MAR - Mentre la curva dei contagi è ancora in discesa in Sardegna - oggi si registra un tasso di positività dello 0,9% - monta la protesta per il possibile arrivo di migliaia di persone dalle regioni rosse, proprietari di seconde case nell'Isola.

Non solo centinaia di post sui social per chiedere al governatore Solinas di chiudere i confini con un'ordinanza come fatto dalla Valle d'Aosta, ma ora c'è anche una petizione lanciata sul portale Change.org. "La possibilità che dalle zone rosse italiane si possa venire in Sardegna rappresenta un paradosso e un rischio per la salute di tutti i Sardi - si legge nelle motivazioni della sottoscrizione avviata oggi - L'esperienza dell'estate scorsa dovrebbe aver insegnato qualcosa ma pare non sia così".

Contrario anche il presidente dell'Anci Emiliano Deiana. "La Regione Sardegna ha deciso di assecondare l'iniziativa del Governo Draghi di consentire gli spostamenti dalle zone rosse all'unica zona bianca. Proviamo a immaginare quale decisione avrebbe preso il Governo, a parti invertite, se l'unica zona bianca fosse stata, che so?, la Lombardia o se l'unica zona rossa fosse stata, che so?, la Sardegna o il Molise".

Ma nell'isola colorata di bianco ci sono due Comuni in lockdown: dopo La Maddalena, anche a Sindia il sindaco ha chiuso tutto sino al 30 marzo.

Intanto salgono a 42.632 i casi di positività complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza: nell'ultimo aggiornamento sono stati rilevati 79 nuovi contagi e un decesso (1.198 in tutto). Sono 172, invece, i pazienti attualmente ricoverati in reparti non intensivi (-4), 29 (+2) quelli in terapia intensiva.

Sul fronte vaccini l'assessore della Sanità Mario Nieddu annuncia l'arrivo entro fine mese di altre 136.400 dosi di vaccino. Tra queste sono comprese anche 58.100 fiale di AstraZeneca (17.400 in arrivo tra il 15 e il 20, 15.900 tra il 22 e il 27, 24.800 il 29), il farmaco per il momento non somministrabile in Italia. Per quanto riguarda l'accordo con i medici di base, Nieddu ha dichiarato che l'interlocuzione è ancora aperta: "Speriamo di chiudere a stretto giro". Intanto oggi ha aperto l'hub vaccinale di Nuoro e giovedì quello di Sassari. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.