Busachi

Lungo la Provinciale 71,  chiusa in parte al traffico

Seconda frana in meno di un mese lungo la strada provinciale 71 che collega Busachi con Samugheo, ancora chiusa in parte al traffico.

Le recenti e abbondanti precipitazioni hanno reso nuovamente instabile il costone roccioso, a pochi chilometri da Busachi, e nel pomeriggio pietre e fango sono precipitate a valle ostruendo parte della carreggiata.

Le forze dell’ordine hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Oristano.

Una squadra del 115 ha raggiunto la zona e dopo diverse ore di intenso lavoro hanno rimesso in sicurezza il tratto della provinciale interessato dalla frana.

La sp 71 è chiusa da quasi due anni a causa di una lesione ad un ponte. Solo dopo l’intervento finanziario della Regione, la Provincia aveva predisposto il progetto e avviato i lavori che non sono stati ancora ultimati.

La chiusura della provinciale costringe gli automobilisti ad allungare il tragitto e ha isolato di fatto gli abitanti di una parte del Barigadu e del Mandrolisai. Attualmente il tratto transitabile è percorso da allevatori e agricoltori che hanno le aziende nel territorio di Busachi.

Giovedì, 2 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392 o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.