Ancora lavori sulla rete idrica: lunedì senz’acqua a Bosa Marina
Interventi a cura di Abbanoa per l’installazione di  nuove valvole

La divisione della rete idrica di Bosa in quattro distretti

Lunedì 18 gennaio un intervento di ingegnerizzazione sulla rete idrica a Bosa causerà disservizi alla normale fornitura di acqua. Saranno interessati dall’interruzione del servizio i residenti nel distretto rifornito dal serbatoio di Bosa Marina.

Dalle 8 alle 15 i tecnici di Abbanoa dovranno installare nuove valvole di intercettazione, che consentiranno il sezionamento della rete in distretti. Le nuove apparecchiature saranno posizionate negli snodi di via La Malfa, via Genova angolo via Napoli, via Don Sturzo angolo via Cagliari, via Deledda angolo via Nuoro.

Bosa è tra i primi trenta Comuni sardi in cui Abbanoa ha avviato l’innovativo programma “reti intelligenti”. Tramite l’installazione di apparecchiature all’avanguardia, valvole di sezione e di controllo di portate e pressioni, gli oltre 40 chilometri della rete cittadina saranno divisi in quattro distretti idraulici. Ognuno avrà una propria regolazione in base alle reali esigenze. Non solo: la distrettualizzazione delle reti, in caso di guasti, consente di isolare la sola zona interessata, senza creare disservizi nel resto del centro abitato.

Lo studio già effettuato dai tecnici di Abbanoa ha consentito anche di individuare i tratti di rete più critici: saranno investiti 3,4 milioni di euro che consentiranno di sostituire circa il 70% delle condotte. Ulteriori interventi riguarderanno i serbatoi di Castello e Pian’e Murtas e il sistema fognario cittadino.

Giovedì, 14 gennaio 2021

L'articolo Ancora lavori sulla rete idrica: lunedì senz’acqua a Bosa Marina sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.