Cagliari

Ordinanze del vicesindaco Angius

Ancora casi si scabbia nelle scuole di Cagliari.

Nel pomeriggio il vice sindaco Giorgio Angius, con tre apposite ordinanze, ha chiuso il Liceo Classico Siotto Pintor, la scuola “Spano” di via Falzarego 26, appartenente all’Istituto comprensivo “Satta Spano De Amicis” e l’Istituto di Istruzione Superiore “De Sanctis Deledda” per permettere la sanificazione dei locali e garantire la salute del personale docente, non docente e degli studenti che frequentano i tre edifici.

I tre distinti provvedimenti si sono resi necessario a seguito della segnalazione della presenza di infestazione da acaro della scabbia in una classe di ciascun plesso scolastico.

I provvedimenti di chiusura resteranno in vigore fino al completamento delle attività di sanificazione dei locali.

Nelle scorse settimane altri quattro casi si erano registrati nella primaria di via Is Mirrionis, nel plesso della scuola dell’infanzia in via Ada Negri, nella primaria di  via Castiglione e nella sede della “Ugo Foscolo” al Cep.

Martedì, 9 novembre 2021

Se ritieni che questa notizia possa essere integrata con ulteriori informazioni o con foto e video inviaci un messaggio al numero Whatsapp 331 480 0392

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.