Narbolia

L’iniziativa è di un giovane volontario della Croce Rossa, che ha coinvolto i commercianti locali

Aveva lanciato una raccolta fondi online e coinvolto le attività commerciali di Narbolia per dotare anche il paese di un defibrillatore semi-automatico. Un giovane volontario della Croce Rossa di Francesco Camedda, ha raggiunto il suo obiettivo e ieri lo strumento salvavita è stato installato nella piazza del Comune, di fronte all’ingresso del Municipio.

Alla piccola cerimonia ha preso parte, insieme al giovane, il sindaco del paese, Gian Giuseppe Vargiu.

L’amministrazione ha da subito appoggiato l’iniziativa di Camedda e ha provveduto a ringraziarlo formalmente, con un specifico punto all’ordine del giorno nella seduta del Consiglio comunale dello scorso 28 ottobre.

Francesco Camedda, però, non si è accontentato di dotare il suo paese del defibrillatore semi-automatico e sta organizzando un incontro pubblico incentrato sulle manovre di disostruzione pediatrica e sonno sicuro: “Si terrà nel mese di novembre”, ha fatto sapere il Consigliere comunale di Narbolia, Andrea Esposito, che ha reso nota l’iniziativa.

“Oltre a questo”, continua il Consigliere, “verrà organizzato un altro incontro per il conseguimento dei brevetti per l’utilizzo del defibrillatore per la popolazione”.

“Il costo del brevetto sarà ridotto”, continua il consigliere, che spiega come la generosità dei commercianti ha permesso di raccogliere fondi superiori a quelli necessari all’acquisto dello strumento salvavita.

Narbolia - defibrillatore 2
Il posizionamento del defibrillatore nella sua teca

Venerdì, 5 novembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.