Cagliari

Manifestazione questa mattina contro i provvedimenti del Governo

Pioggia a tratti e vento gelido hanno accompagnato questa mattina la manifestazione contro il Green pass ed i nuovi provvedimenti del Governo Draghi, organizzata a Cagliari.

Oltre duemila persone – secondo stime delle forze dell’ordine – da tutta la Sardegna  si sono date appuntamento in via Roma davanti al palazzo del Consiglio regionale.

Tra i numerosi attivisti era presente una nutritissima rappresentanza di no vax dell’Oristanese: si parla di almeno duecento persone, molti anche dal capoluogo.

Il rumoroso corteo con striscioni e cartelli di protesta ha sfilato lungo la via Roma, intonando slogan contro il Governo e le nuove disposizioni anti Covid-19, ritenute eccessive.

Non si sono registrati scontri con le forze dell’ordine, decisamente numerose, ma ha lasciato sconcertati il fatto che la maggioranza dei manifestanti non indossasse le mascherine, oltre a non preoccuparsi delle le distanze di sicurezza.

Cagliari - manifestazione no vax 2
I manifestanti in via Roma, davanti al palazzo del Consiglio regionale - Foto Alessandro Fiori

Sabato, 8 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.