Anche da Zeddiani un no deciso alle scorie nucleari in Sardegna
Il Consiglio comunale ha discusso e approvato un ordine del giorno

Il Comune di Zeddiani

Anche il Consiglio comunale di Zeddiani ha discusso e approvato all’unanimità la scelta di dichiarare denuclearizzato il proprio territorio e di imporre l’assoluto divieto allo stoccaggio e al transito di scorie nucleari. Ha inoltre affermato la totale contrarietà all’individuazione di qualsiasi territorio all’interno della Sardegna come sede di deposito nazionale per i rifiuti radioattivi e Parco tecnologico.

L’Amministrazione comunale ha aderito alla mobilitazione degli Enti locali contro l’ipotesi di stoccaggio di scorie nucleari nei comuni del territorio sardo e, partendo dalle premesse individuate nel documento diffuso da Anci Sardegna, considerate perfettamente condivisibili, ha ribadito la propria posizione di contrarietà.

“Già nel 2003”, ha ricordato il vicesindaco Efisio Carta nel suo intervento, “il Consiglio comunale si era espresso all’unanimità sullo stesso argomento”.

Diverse voci, all’interno del Consiglio, hanno espresso delusione, rammarico e rabbia perché “nonostante i numerosi atti che si sono succeduti negli anni, tra cui una legge regionale, un referendum consultivo dal risultato schiacciante, diversi ordini del giorno del Consiglio regionale e una delibera dell’assemblea dei sindaci della Sardegna, il popolo sardo si trova ancora una volta a dover ribadire la propria assoluta contrarietà sul fatto che il proprio territorio venga indicato come idoneo allo stoccaggio di scorie radioattive prodotte in altre parti della nazione”.

“Tutto ciò”, hanno detto gli amministratori di Zeddiani, “nonostante il contributo già dato, in termini di impatto ambientale e inquinamento, con i 35.000 ettari di territorio sardo occupato dal 65% delle servitù militari dello Stato italiano”.

“Inserendo 23 comuni sardi nell’elenco delle aree idonee allo smaltimento a titolo definitivo dei rifiuti radioattivi”, hanno concluso i rappresentanti dell’assemblea, “si sta dimostrando di non tenere minimamente conto dell’autonomia decisionale della Sardegna in quanto regione autonoma a statuto speciale”.

Giovedì, 21 gennaio 2021

L'articolo Anche da Zeddiani un no deciso alle scorie nucleari in Sardegna sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.