Amos Muscheri, titolare di una palestra a Carbonia, è uno dei leder della protesta Io Apro che domani darà vita a un flash mob di protesta. “Il gruppo è nato per il malumore che viviamo”, racconta Amos, “abbiamo portato 3 mila persone sotto il consiglio regionale e abbiamo esposto il nostro problema. La chiusura dello sport è un problema sociale, anche perché le scuole oggi non riescono a educare , mentre e arti marziali e danno impegno e disciplina ai ragazzi. I giovani devono avere un’alternativa”.

 

 

Risentite qui l’intervista a Amos Muscheri https://www.facebook.com/castedduonline/videos/1058409491352198/ e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU https://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

L'articolo Amos, titolare di una palestra, a Radio Casteddu: “Lo stop allo sport è un problema sociale” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.