“Vietato creare assembramenti” eppure in treno “si sta ammassati come sardine”: viaggi da incubo per i pendolari che ogni giorno prendono il treno regionale delle 14,05 che parte da Cagliari per Oristano.La segnalazione giunge da una lettrice di Casteddu Online che, quotidianamente, “lotta” per conquistare un posto in treno: “Viaggiamo peggio del bestiame, io sono di Serramanna, il treno lo prendo tutti i giorni e, purtroppo, le condizioni sono queste, giornalmente.Il treno in questione è quello delle 14.05, è una scatola di sardine”.Sono centinaia i pendolari ammassati sia alla stazione, prima della partenza del convoglio, che sul treno stesso: le immagini parlano chiaro. “Siamo in tanti a usufruire di questo treno, soprattutto studenti e lavoratori, è una brutta situazione comune a tutti”. 

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.