Alcuni anche dell'Ue acquisterebbero legname illegale

(ANSA) - BRASILIA, 17 NOV - Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, ha comunicato di stare preparando una denuncia contro Paesi stranieri, tra cui alcuni dell'Unione europea, che acquistano legname frutto del disboscamento illegale in Amazzonia.

"Nei prossimi giorni riveleremo i nomi dei Paesi che importano legname illegale dall'Amazzonia. Alcuni di loro sono i critici più severi del mio governo nei confronti della regione amazzonica: penso che dopo questa dimostrazione tale pratica diminuirà molto", ha detto il capo dello Stato intervenendo al vertice dei leader dei Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa), tenutosi virtualmente.

"La nostra polizia federale ha messo a punto un metodo con gli isotopi che permette di identificare la posizione del legno sequestrato, e non solo di quello sequestrato, ma anche di quello esportato", ha aggiunto Bolsonaro. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.