Altri quattromila vaccinati, anche Carloforte è al sicuro dal Covid-19
“Sull’isola di San Pietro la copertura è ora attorno al 90%”, annuncia la Regione

Quattromila vaccinati su circa 4.400 residenti a Carloforte che hanno più di 16 anni ma ancora non erano stati immunizzati contro il Coronavirus. Anche l’isola di San Pietro, dopo La Maddalena, è stata messa in sicurezza: il piano di vaccinazione di massa nelle isole minori in base all’accordo nazionale è stato completato in tre giorni, da venerdì a domenica, e la copertura è attorno al 90%.

“Un’opportunità che i cittadini di Carloforte hanno accolto con grande senso di responsabilità”, ha commentato il presidente della Regione, Christian Solinas. “Abbiamo dato il nostro pieno sostegno a un progetto di buonsenso rivolto alle comunità che vivono nelle nostre isole e in tempi rapidi stiamo raggiungendo un traguardo importante, grazie all’incessante lavoro del nostro sistema sanitario e alla sinergia fra le istituzioni e il mondo del volontariato”.

Sul fronte della pandemia in Sardegna, l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, ha detto che “il quadro epidemiologico continua a migliorare su tutto il territorio e ora più che mai siamo impegnati con ogni sforzo per raggiungere una nuova normalità. Servirà ancora la massima responsabilità da parte di tutti, ma la zona bianca non è un miraggio”.

Lunedì, 24 maggio 2021

L'articolo Altri quattromila vaccinati, anche Carloforte è al sicuro dal Covid-19 sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.