Allarme per il forte vento nell’Oristanese. Incendio tra Marrubiu e Arborea
Fiamme anche a Zeddiani. Vigili del fuoco e forestale mobilitati. Alberi e pali caduti

Un particolare dell’incendio tra Marrubiu e Arborea – Foto di Antonella Cenghialta

Emergenza a causa del forte vento in provincia di Oristano. Vigili del fuoco mobilitati dopo numerose richieste di soccorso.

Le situazioni più preoccupanti probabilmente a causa di due incendi nelle campagne di Zeddiani, nella zona di Isca Manna, e nella zona di Foxi, al confine tra Marrubiu e Arborea. Sul fronte del fuoco, impegnata anche la forestale con squadre a terra e l’elicottero della base di Fenosu, intervenuto a Zeddiani.

Ad Arborea alcuni agricoltori hanno attivato gli impianti di irrigazione a pioggia per fermare l’avanzare delle fiamme. Presente sul fronte dell’incendio anche l’assessore comunale di Arborea Antonella Cenghialta che sta monitorando la situazione, comunque sotto controllo.

Numerose le segnalazioni per pali divelti, grossi rami e alberi caduti da diversi centri della provincia, che hanno creato anche situazioni di pericolo. I vigili del fuoco stanno intervenendo a Oristano, Zeddiani e Tramatza. A Oristano paura nella zona del Sacro Cuore: in via Torino alcuni grossi rami di un labero sono caduti sul marciapiede, fortunatamente nessuno si è fatto male.

Rami caduti nella zona del Sacro Cuore

Sabato, 16 maggio 2020

L'articolo Allarme per il vento nell’Oristanese. Incendio tra Marrubiu e Arborea sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.