“Cari concittadini, vi informo che c’è stato un aumento esponenziale di contagi da Covid-19. In base ai dati comunicati dal Servizio di Igiene Pubblica, infatti, oggi in città ci sono 15 positivi. Oltre questi, altri 8 soggetti sono in quarantena obbligatoria”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il sindaco, Giannetto Addis, che lancia l’allarme e invita i sui concittadini alla massima prudenza per evitare che diventi necessario ricorrere a nuove restrizioni. Grande preoccupazione, dunque, nella cittadina del nord Sardegna per la recrudescenza, inaspettata, dei contagi. “È indispensabile – scrive ancora Addis – che tutti prestiamo la massima attenzione e che teniamo comportamenti prudenti e responsabili, perché come purtroppo abbiamo più volte constatato, il virus è altamente contagioso. Vi invito, quindi, in considerazione della ricomparsa del virus in città, a rispettare i divieti e a continuare a osservare rigorosamente tutte le misure di sicurezza e di protezione – conclude il primo cittadino – prime fra tutte il distanziamento interpersonale, l’uso delle mascherine e l’igienizzazione frequente delle mani, per contenere la diffusione del virus e tutelare la salute di tutti”. 

L'articolo Allarme Covid a Tempio Pausania, il sindaco: “Aumento contagi esponenziale, rispettate le regole” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.